Tag: Linux

Mettere in pausa le applicazioni

16 September 2010, in Linux

Immagine a solo scopo illustrativo

Ed eccoci qui a mostrare lo script di cui vi parlavo. Fake multitasking su Linux? farebbe più danni che cose buone. Fino a che interrompiamo il caricamento di un video su youtube per scrivere su OpenOffice va bene ma cosa succederebbe a cambiare applicazioni mentre si sta masterizzando un disco ad esempio1?

I vantaggi

I vantaggi di cui parlavo sono quelli di bloccare determinate applicazioni che sfruttano il processore in modo intensivo, ma che per un motivo o per un’altro non possiamo chiudere. Insomma sarebbe bello poter mettere in pausa tutto quello che in certi momenti non serve.

Ecco cosa fa il mio script: si preme una combinazione di tasti (da associare tramite compiz o metacity) e il processo della finestra in primo piano si blocca istantaneamente, insomma il contrario di quello che la gente “comune” vorrebbe. I processi vittima rimangono in attesa di un segnale di sblocco2 e fino a quando questo non gli viene dato (premendo di nuovo la stessa combinazione di tasti) semplicemente vengono ignorati dal sistema operativo che non gli permette di accedere al processore.

  1. buttate il disco []
  2. lo script non fa altro che inviare tramite kill i segnali SIGSTOP e SIGCONT []
Read More 5 Comments

Quando la televisione diffonde “cultura”

22 June 2010, in Linux

Fa sempre piacere vedere i media che divulgano informazioni sul mondo Linux ma a volte forse è meglio risparmiarsi. E questa puntata di RIS è al quanto…delirante.

Frasi clue:

“A: Oh cazzo, un Debian!

B: Cos’è una malattia?”

“A: File system di debian, molto simile a quello di Linux”

Da notare l’iconcina di Android sul Desktop. Cosa ci farà mai lì?

Scherzi a parte, vi assicuro che:

1 – Debian non ha un file system simile a Linux. Debian è Linux.
2 – né quando si cancella la cronologia di un programma né quando si svuota il cestino nessun dato va a /dev/null. /dev/null è uno pseudofile su cui si reindirizzano tutti i dati da scartare, ad esempio per usare wget1senza che sia stampato l’output che indica progresso e velocità si da:

wget “www.google.it” 2> /dev/null

3 – non esiste nessun programma che permetta di recuperare i dati inviati a /dev/null.
4 – neanche io ho trovato talk! nei repository….

  1. in realtà di solito si usa wget -q []
Read More 2 Comments

Riflessioni

21 June 2010, in Linux

Leggevo questo post su Ossblog.
L’intervistato è un certo Iozzo, il tipo che al Pwn2own è riuscito a violare Iphone in 20 secondi. Quello che ha sconvolto i linari è che Iozzo afferma non solo di non utilizzare Linux né strumenti open source1, ma dice che Linux non ha futuro “è roba da smanettoni” e indica tra le cause il fatto che non sia finanziato da grandi aziende2 e la gestione “draconiana” del codice del kernel da parte di Linus.

Putiferio.

Se avesse detto “Linux? Wow” sarebbe stato un grande hacker invece essendosi permesso di avere detto altro è un “invasato“, un “ignorantelo“…

Non dico che abbia ragione. Però secondo me ogni qualvolta sentiamo qualcosa che non riusciamo a conciliare con quello che pensiamo prima di partire con gli insulti dovremmo mettere in dubbio le nostre convinzioni. Credete veramente in un futuro dove Linux sia in ogni PC? Credete veramente che sarebbe un futuro migliore?

Il problema per me è che Linux è un sistema fatto da smanettoni per altri smanettoni. Penso ad ogni articolo di questo blog dove ad esempio dico “ed adesso aprite un terminale”, oppure “scompattate il pacchetto e spostatelo in /usr/share/”, parliamo sempre da smanettoni per altri smanettoni e poi vogliamo convincere nostra sorella ad installarlo…volete sapere la mia?

Linux entrerà in tutti i PC quando non sarà più Linux.

  1. che ritiene inferiori a quelli che usa di solito []
  2. Trascurando Canonical, Red Hat ecc….Google ti pare poco? []
Read More 3 Comments

Il mio conky a vostra disposizione

31 May 2010, in Linux

Conky è un leggerissimo ma ampiamente configurabile programma che si occupa di mostraci statistiche e informazioni sul nostro PC: ora e data, kernel in uso, utilizzo di CPU e RAM, temperatura, velocità di download, ecc…insomma tutta quella roba che la gente normale non vorrebbe vedere nemmeno sotto tortura.

Purtroppo come dicevo prima è configurabile, troppo. Ho impiegato davvero tanto tempo per capire come funziona e per riuscire ad adattarlo alle mie esigenze. Finalmente ci sono riuscito e ho intenzione di condividere con voi il “capolavoro”.

La sidebar trasparente è integrata con Conky

Volete provarlo sul vostro desktop? Vi fornisco i file necessari e un piccolo howto tuttavia il risultato finale potrebbe apparire diversamente. Sul vostro PC potrebbero non funzionare alcuni sensori inoltre questo conky è configurato per adattarsi a monitor 1280×800 con gnome-panel disposto a destra e impostato a 36 pixel. Se volete fare una prova continuate a leggere.

Read More 2 Comments

Emesene 2, a che punto siamo?

29 May 2010, in Linux, Windows

A nessuno interessa una trombetta tifosina?

Quando cominciai, diversi anni or sono, a utilizzare Mepis Linux una delle difficoltà più grandi dopo aver fatto funzionare il modem fu quella di cercare un client MSN decente. C’era poca scelta, emesene non esisteva o non era appunto decente, il top era un fetido Amsn (già allora sembrava brutto) ma mi consolava la promessa che da li a poco avrebbe visto la luce Amsn2. Che fine ha fatto? Ebbene è ancora in fase di sviluppo e sporadicamente se ne sente parlare ancora su blog e forum. Che  i suoi sviluppatori vogliano conquistare la classifica Vaporware?

Lascio Amsn2 ai posteri e mi dedico al decisamente più migliore assai Emesene che molto più concretamente si sta reincarnando nella sua versione duepuntozero. Vediamo subito come provarlo in pochi passaggi e senza dover installare nulla.

Read More 1 Comment

Veloce chrome il vento

24 May 2010, in Linux, Windows


Questa voce o sezione di informatica è ritenuta non neutrale.
Motivo: le proprietà elencate hanno del miracoloso e poi non ci sono fonti

Per contribuire, partecipa alla discussione.

Quando fu annunciato Chrome, browser creato dalla stessa Google, storsi un po’ il naso. Google aveva (ed ha) una parte troppo grande del WWW, con un suo browser avrebbe potuto fare ancora di più il bello e il cattivo tempo e sappiamo quanto i monopoli siano pericolosi. E poi Firefox mi piaceva sia chiaro, non in senso di velocità, ma per quanto riguarda la filosofia e la posizione di grande nemico di IE.

Invece Chrome è arrivato, l’ho provato ed è stato amore a prima vista. Chrome è codice fresco al contrario di Firefox ed è stato scritto da subito introducendo nuove tecnologie e soprattutto dando un’occhio alle nuove esigenze. Secondo me è semplicemente migliore.

Read More 3 Comments

Pimp my Nautilus

21 May 2010, in Linux

Nautilus è un ottimo file manager leggero, stabile e funzionale (e lo diventa ancora di più con elementary) anche se a volte si sente il bisogno di qualche feature in più. In attesa che sia introdotta una funzione per rinominare più file contemporaneamente in stile Windozz e magari di una vero search-tool integrato vi propongo un paio di add-on già disponibili in repository installabili con semplici comandi da terminale:

Read More Leave a comment

Le novità del filesystem BTRFS

17 May 2010, in Linux

La notizia è rimbalzata rapidamente da un blog all’altro. Dopo l’annuncio da parte degli sviluppatori di Meego anche Canonical ha reso noto l’interesse nei confronti di Btrfs (B-TRee File System) un file system che in realtà è ancora in fase sperimentale.

Ma che novità avrebbe mai questo file system? Dopotutto ext4 è stato introdotto meno di un’anno fa e da subito ne abbiamo apprezzato le caratteristiche, che necessità c’è di cambiare?

Il file system è il modo in cui sono memorizzati e gestiti i dati sulla memoria, infatti i file spesso non sono memorizzati in locazioni contigue e con il tempo vengono frammentati e sparpagliati in tutta la memoria; c’è quindi bisogno di un metodo di gestire questo disordine, possiamo immaginare il FS come un segretario intento a tenere in ordine delle pratiche.

A differenza di Ext4, che a detta dello stesso sviluppatore era un “tappabuchi” BTRFS introduce delle sostanziali novità derivanti soprattutto dalla caratteristica di non sovrascrivere i vecchi blocchi in casi di modifica di un file. Eccone alcune:

Read More Leave a comment

Hydrogen, una drum-machine per Linux

22 April 2010, in Linux, Musica

Tu-pa-tutu-pa-tu-tu-pa…mai provato a comporre una traccia di batteria su tuxGuitar? Già, c’è di meglio e si chiama hydrogen, si definisce un’advanced drum machines e ciliegina sulla torta è sviluppato da un italiano, Alessandro Cominu!

Read More 1 Comment

Multitouch su Linux….finalmente!?!

21 April 2010, in Linux

“Chi utilizza Linux deve necessariamente rinunciare alle gestures di un touchpad multitouch.”
“il supporto alle gesture multitouch non sarà più mera esclusiva di Windows”

Ci siamo bevuti il cervello o vedere l’Inter che batte il Barcellona vi ha dato alla testa?

Il multitouch su Linux è supportato da prima e meglio che di Windows! Non capisco dove sia la notizia, qualcuno dice – Eh, ma questi sono driver ufficiali. Chi se ne sbatte! Non mi pare che quelli che siano di default da più di un’anno su Ubuntu abbiano mai dato problemi…

Mah forse la cosa interessante saranno le features avanzate come lo zoom divaricando le dita e iphonate simili. In ogni caso ne approfitto per mostrare, a chi non lo sa già, come attivare i gesti delle dita su Ubuntu.

Read More 2 Comments