Tag: Linux Mint

Ubuntu, ma fatta bene

10 November 2011, in Linux

Mi son rotto i cog1ioni e alla fine l’ho fatto, ho abbandonato Ubuntu. Per un minuto e mezzo circa ho pensato di tornare a dare una possibilità a Windows, il tempo trascorso dalla schermata del bios all’avvio del desktop. Non posso pensare di abbandonare Linux (almeno per il momento) e cosi mi son deciso di installare Linux Mint, “Ubuntu, ma fatta bene” come dicono loro.

La prima impressione

Diciamo che la schermata di boot è alquanto spartana e lo è anche l’avvio ma poco importa. Il sistema si avvia in poco più di un minuto, contro i 3 minuti abbondanti dell’ultima installazione di Ubuntu. Il tema grafico è molto “meloso” ma decisamente ben studiato ed equilibrato. La velocità è sorprendente, finalmente ho di nuovo la sensazione di usare un sistema efficiente. Non vi dico poi il piacere all’apertura del pannello di controllo, oltre 50 voci tra cui CCSM, strumenti di upload, blocco domini, startup manager…tanta tanta roba, soprattutto a confronto del poverissimo control center di Gnome 3, tanto tempo risparmiato ad installare software di prima necessita tra cui codec, flash e quant’altro, finalmente!

Unity, ma fatta bene

Gnome 2 cosi com’è mi sta stretto e dopotutto Unity a me piaceva, se non fosse per diverse scelte a mio parere del tutto sbagliate. Allora ho provato a ricostruire l’interfaccia di canonical, ecco come appare adesso il mio desktop:

 Quello che ho fatto è stato spostare il pannello in alto ed aggiungerci l’applet AppMenu preinstallata in Mint. Dopodiché ho installato Unity-2d-launcher e l’ho impostato tramite gconf in modo che non rimanga sempre li ben piazzato sullo schermo, l’ultimo passo è stato installare quest’applet in modo da avere i pulsanti di controllo della finestra nel gnome-panel. Ora vi spiego perché questa accozzaglia è meglio dell’originale:

Read More 1 Comment