Tag: interfaccia

Smart Launcher (ex Flower) pubblicato sul Market!

12 July 2012, in Android

Stavo cominciando a pensare che questo giorno non sarebbe mai arrivato e invece finalmente mi sono deciso a pubblicare sullo store Smart Launcher1.

Ho impiegato quasi 6 mesi nello sviluppo di quest’applicazione che è di sicuro il progetto più complesso al quale abbia mai lavorato. In oltre 50 classi mi sono ritrovato ad implementare nuovi elementi grafici, servizi di sincronizzazione di rete, handler per gli eventi di sistema, meccanismi di configurazione intelligente, gestione di eccezioni, database, supporto per diversi tipi di dispositivi…inutile farla ancora più lunga.

Il punto è che avviando l’applicazione non si ha l’impressione che ci sia tutto questo dietro. Tutto appare assolutamente semplice. I casi sono due. O sono riuscito perfettamente nell’intento originario di creare un interfaccia che nasconda completamente la complessità del sistema o  il lavoro svolto fin’ora è ancora insufficiente per un progetto di questo tipo.

  1. Il cambiamento di nome era d’obbligo, Flower Launcher era decisamente un nome da checca []
Read More Leave a comment

FlowerLauncher: Alpha pubblica!

4 May 2012, in Android

Ho impiegato qualche giorno in più di quanto sperassi ma finalmente sono pronto a pubblicare una versione alpha di FlowerLauncher per tutti i lettori del mio blog. Per chi si fosse perso qualche pezzo, consiglio di dare un occhiata ai precedenti post:
La situazione dei Launcher su Android
Lavori in corso: FlowerLauncher

Cosa non funziona:

- Supporto per i Widget: quelli che vedete sono finti, semplici immagini che mostrano un’esempio di disposizione. Al momento non è possibile aggiungerne.
- Catalogazione automatica: entrati nel drawer, dovrete premere il tasto menu e successivamente trascinare le icone nelle loro categorie. Lo so fa schifo come sistema, ma ne sto progettando uno nuovo.
- Impostazioni e personalizzazione: al momento si limitano alla possibilità di cambiare lo sfondo.
- Cache: Al primo avvio del drawer potreste notare diversi secondi di lag, infatti al momento l’applicazione cerca e genera volta per volta l’intero elenco delle icone. Il problema sarà risolto introducendo una cache.
- Slide dei desktop: il meccanismo di slide dei desktop non è reale, infatti non risponde in realtime allo slide ma aspetta che la gesture sia terminata per eseguire l’animazione.

Read More 7 Comments

Guardare il web dagli occhi di un Mac

21 October 2010, in Linux, Windows

Innanzitutto precisiamo: ho combinato questo pasticcio per caso.
Stavo provando qualche tema di Adium su Empathy ma i caratteri non apparivano come negli screenshots. Ovviamente il problema era la mancanza del font Lucida Grande.

Basta cercare “Lucida Grande.ttf” su Google, scaricare il font e installarlo cliccandoci sopra. Cosa che tra l’altro è illegale.

Per quanto riguarda Empathy ho ottenuto l’effetto sperato, quello che non mi aspettavo è che la presenza di questo carattere influenzasse in tale maniera la navigazione web. I siti che utilizzano come font predefinito il font Apple sono molti di più di quanto pensassi (tra cui Facebook).

E’ la differenza si nota, provare per credere.

Read More 2 Comments

Gimp 2.7: finestra singola

30 August 2010, in Linux, Windows

Gimp è un potentissimo programma, ha solo un difetto: ha l’interfaccia più anti-intuitiva mai esistita. Spaventa chi si accinge a provarlo e disorienta chi lo usa da anni, riempie la barra dei task e popola il desktop di un groviglio infernale di finestre. Finalmente stufo ho deciso a provare la versione beta di Gimp 2.7 con l’attesa modalità finestra singola.

Basta riunire tutte le finestre in una per risolvere i problemi di Gimp?

Beh si. Non più spaventato dai pannelli svolazzanti ho cominciato ad usarne alcuni che non ho mai osato aprire scoprendo funzionalità di Gimp di cui non ero a conoscenza. Tutto è più ordinato ed è facile spostare e ridimensionare i pannelli a nostro piacimento anche se a volte non si capisce bene dove bisogna trascinare i pannelli per impilarli dove vogliamo.

C’è da dire comunque che la modalità predefinita rimane la modalità a finestre “volanti”, la finestra singola è abilitatile dal menu a tendina di Visualizza.

Read More Leave a comment

Ubuntu Lucid Leopard…ah no, Lynx…

4 March 2010, in Linux

Ubuntu vs Leopard. (C'è da dire che è comunque un passo in avanti -.-)

Proprio ieri ne avevo parlato. Ci sono due notizie, la bella è che elementary non è stato scelto come nuovo tema di Ubuntu Lucid Lynx, la brutta è che il tema scelto fa altrettanto se non ancora di più schifo. Dal marrone cacca si è passato al panna-viola-arancione, combinazione di colore di notissimo gusto estetico. A quando il giallo caccola e il verde vomito?

In attesa di una risposta, passiamo a notare un’altra caratteristica saliente del nuovo tema. Ok, avevo detto di prendere qualcosa dal Mac ma non intendevo cosi!

Notiamo la barra inferiore che scompare, le icone delle finestre che diventano rotonde e si spostano verso sul lato sinistro, i colori che si schiariscono e assumono toni più piatti e, chicca finale guardate le icone dell’area notifica: SONO LE STESSE!

La cosa che di certo cambia è il risultato finale, le tonalità fredde del tema Mac non soffrono dell’aria pacchiana che quel terribile accrocchio arancioneviolaeppanna da a Ubuntu. Che schifo.

Read More Leave a comment