Piccoli trucchetti

7 May 2010, sezione Linux

Ci sono delle combinazioni di tasti di cui pochi sanno dell’esistenza, succede su Windows dove molti utenti non sanno che ALT+F4 chiude la finestra o che WIN + TAB permette di cambiare finestra con l’effetto 3D, figuratevi su Linux. Ecco un elenco delle combinazioni più interessanti:

Comandi per tutti i giorni

STAMP: scatta una foto al desktop.

CTRL+ALT+W: Avvia taskmanager (corrispondente a CTRL+ALT+CANC di Windows)

CTRL+ALT+D: Mostra il Desktop.

CTRL+ALT+L: Avvia Screensaver.

CTRL + TAB: Cambia le tab del browser.

CTRL+H:Mostra file nascosti in Nautilus.

F2: rinomina file.

Click centrale del mouse: fa un copia/incolla rapido del testo selezionato nel punto in cui viene eseguito.

Click centrale sul bordo della finestra: posiziona la finestra in secondo piano.

ALT+click su finestra: permette di spostare la finestra.

Recuperare il controllo del PC in caso di crash di uno o più programmi.

CTRL+ALT+ [F1…F6]: permette di effettuare l’accesso tramite terminale.

CTRL+ALT+F7: torna alla modalità grafica.

CTRL+ STAMP+ (uno dopo l’altro) “R” “E” “I” “S” “U” “B”: permette di effettuare una serie di chiamate dirette al Kernel in modo di effettuare un riavvio ottimale del PC.

CTRL + STAMP+K: killa Xorg.

Tags: