Empathy: io ce l’ho integrato.

14 June 2010, sezione Linux

Da ieri emesene si rifiuta di partire restituendo un antipaticissimo messaggio d’errore

** (emesene:26397): CRITICAL **: menu_proxy_module_load: assertion `dbusproxy != NULL’ failed
Segmentation fault

AGGIORNAMENTO: ho risolto disinstallando unity e dando l’autoremove con i questi comandi:

sudo apt-get remove unity; sudo apt-get autoremove;

che non ho avuto ancora il tempo di sistemare, anche perché credo sia dovuto a qualche aggiornamento e spero che se ne vada da solo cosi com’è venuto. Ho colto l’occasione per provare empathy il client di messaggistica incluso (e integrato perfettamente) in Ubuntu.

Presentazioni

L’interfaccia è minimale sia nella grafica che nelle funzionalità, insomma non c’è un cavolo, ma in effetti escluso il pannello per cambiare l’avatar e il messaggio personale che sarebbe molto comodo per chi usa prevalentemente il protocollo MSN, non si sente bisogno di altro (ovviamente non c’è alcun supporto per i nick colorati di MSN plus!).

I protocolli supportati sono oltre i principali MSN e Facebook, Google Talk, IRC, Jabber e tanti altri, ma manca Skype.

Tra l’altro manca anche ogni supporto all’invio di file via MSN, anche se la voce “invio file” lascia pensare che sia supportato in qualche altro protocollo. Mancano anche il supporto per le emoticon personalizzate e ovviamente chiamate e webcam.

Non sarete mica stupiti del fatto che un client di messaggistica consenta solo di chattare?

Una feature gradita invece è il supporto per i temi delle conversazioni in stile Adium o se volete Emesene 2 che rendono i testi dellle conversazioni molto più leggibili.

Pro vs Contro

Vantaggi

· E’ multi-protocollo.
· Si integra perfettamente in gnome.
· Temi per le conversazioni
· E’ leggerissimo.
· Anti-bimbominkia.
· Fa bene quello per cui è fatto…
· Non contiene messaggi subliminali1

Svantaggi

· …ma nient’altro!
· Non supporta plugin.
· Manca il supporto per Skype.
· Non ci sono molti motivi per preferirlo a Pidgin.

  1. ovviamente sono ironico []