AdSense: Andiamo al sodo.

9 March 2010, sezione Vita

Ok, credo che tutti sappiate cos’è adsense, quei fastidiosissimi annunci di cui i webmaster riempiono le pagine. Ne scrivo perché ho deciso di incorporare qualche annuncio in questa pagina ed ho avuto occasione di informarmi, tralasciando l’introduzione, parliamo di quello che veramente interessa e cioè: quanto si guadagna con Adsense? Paga davvero? è possibile fregarlo?

E se si insospettisce non e' una buona cosa.

Partiamo dall’ultima domanda, la risposta è NO. AdSense ha accesso all’IP di ogni singolo click fatto sui vostri banner. Se sono tutti uguali si insospettisce, se vengono dalla stessa zona si insospettisce, se cliccano puntualmente su ogni banner del vostro sito si insospettisce. Usare proxy non è una soluzione.

Adsense paga, sempre se non vi banna prima, cosa non così insolita a dire il vero, badate che il ban comporta la perdita di tutto il credito guadagnato fino a quel momento e non ancora riscosso! Per quanto riguarda gli introiti, dipendono da diversi fattori non ultimo i contenuti del sito, vi ricordo che gli annunci AdSense vengono scelti valutando il contenuto del sito e che non tutti gli inserzionisti  pagano allo stesso modo. Personalmente ho guadagnato 62 centesimi in 5 giorni, non male considerando la dimensione del sito :)

Magari riuscirò a pagarmi i 40€ di spesa per l’host1 ma se proprio questi annunci non vi piacciono, vi ricordo che esiste per Firefox e Google Chrome AdBlock plus, un’estensione per bloccare la comparsa di tutti gli annunci inclusi quelli di adsense.

Aggiornamento: Cosa di cui mi sono accorto solo recentemente: gli annunci di AdSense non conducono solo a siti-truffa/siti-minchia ma a volte possono essere davvero utili e addirittura farci conoscere servizi gratuiti, come nel caso di quelli di Team Viewer utilissimo software che uso anch’io e su cui stendero’ presto un’articolo.

  1. sempre se non mi bannano prima, viste le politiche severe di AdSense []