Archive for June, 2010

Modificare grub2. Consigli cattivi…

27 June 2010, in Linux

Grub è un boot-manager che svolge egregiamente il suo lavoro, purtroppo però fa cose antipatiche tipo far crescere la lista dei kernel fino a creare 10 entry per lo stesso sistema operativo e elencare voci come il memory test che raramente sono utili all’utente medio (neanche io l’ho mai usato).

Prima / Dopo

Invece di perdere tempo a cercare utility o deciso di mettere le mani in pasta ed ecco a voi qualche consiglio (pericoloso) per far ubbidire Grub ai vostri ordini(funziona anche con Burg).

Read More 4 Comments

Parodia dello spot Iphone 4

23 June 2010, in Android

Personalmente trovo interessante il nuovo Iphone 4, tuttavia sono in molti a non ritenerlo un dispositivo particolarmente innovativo. Guardatevi lo spot….avete ancora dubbi??

Read More 3 Comments

Quando la televisione diffonde “cultura”

22 June 2010, in Linux

Fa sempre piacere vedere i media che divulgano informazioni sul mondo Linux ma a volte forse è meglio risparmiarsi. E questa puntata di RIS è al quanto…delirante.

Frasi clue:

“A: Oh cazzo, un Debian!

B: Cos’è una malattia?”

“A: File system di debian, molto simile a quello di Linux”

Da notare l’iconcina di Android sul Desktop. Cosa ci farà mai lì?

Scherzi a parte, vi assicuro che:

1 – Debian non ha un file system simile a Linux. Debian è Linux.
2 – né quando si cancella la cronologia di un programma né quando si svuota il cestino nessun dato va a /dev/null. /dev/null è uno pseudofile su cui si reindirizzano tutti i dati da scartare, ad esempio per usare wget1senza che sia stampato l’output che indica progresso e velocità si da:

wget “www.google.it” 2> /dev/null

3 – non esiste nessun programma che permetta di recuperare i dati inviati a /dev/null.
4 – neanche io ho trovato talk! nei repository….

  1. in realtà di solito si usa wget -q []
Read More 2 Comments

Riflessioni

21 June 2010, in Linux

Leggevo questo post su Ossblog.
L’intervistato è un certo Iozzo, il tipo che al Pwn2own è riuscito a violare Iphone in 20 secondi. Quello che ha sconvolto i linari è che Iozzo afferma non solo di non utilizzare Linux né strumenti open source1, ma dice che Linux non ha futuro “è roba da smanettoni” e indica tra le cause il fatto che non sia finanziato da grandi aziende2 e la gestione “draconiana” del codice del kernel da parte di Linus.

Putiferio.

Se avesse detto “Linux? Wow” sarebbe stato un grande hacker invece essendosi permesso di avere detto altro è un “invasato“, un “ignorantelo“…

Non dico che abbia ragione. Però secondo me ogni qualvolta sentiamo qualcosa che non riusciamo a conciliare con quello che pensiamo prima di partire con gli insulti dovremmo mettere in dubbio le nostre convinzioni. Credete veramente in un futuro dove Linux sia in ogni PC? Credete veramente che sarebbe un futuro migliore?

Il problema per me è che Linux è un sistema fatto da smanettoni per altri smanettoni. Penso ad ogni articolo di questo blog dove ad esempio dico “ed adesso aprite un terminale”, oppure “scompattate il pacchetto e spostatelo in /usr/share/”, parliamo sempre da smanettoni per altri smanettoni e poi vogliamo convincere nostra sorella ad installarlo…volete sapere la mia?

Linux entrerà in tutti i PC quando non sarà più Linux.

  1. che ritiene inferiori a quelli che usa di solito []
  2. Trascurando Canonical, Red Hat ecc….Google ti pare poco? []
Read More 3 Comments

Un tema per Google Chrome

20 June 2010, in Linux

Chi fa da se fa per tre, mai niente di più vero. E cosi che ho deciso di modificare un tema dust per Google Chrome in modo da abbinarlo al mio tema Dust 2°. Ecco qui il risultato:

E qui trovate il pacchetto del tema nel caso vogliate provarlo. Ovviamente per una perfetta integrazione dovete impostare l’utilizzo della “barra di titotlo di sistema” dalle opzioni e usare questo tema Dust.

Read More Leave a comment

Prezzi Iphone 4 Italia

19 June 2010, in Android

Ecco i prezzi di Iphone 4 riferiti all’Italia riportati da Expansys.it. E pensare che ci credevo, avevo speso tante parole di elogio per questo terminale….

Già i 700€ di cui si era parlato sembravano “abbondanti”, con questi nuovi prezzi Apple conferma quello di cui parlavo qualche mese fa. Spendere 1000€ per uno smartphone tutto sommato non al top1 è a dir poco una pazzia, c’è di meglio a prezzi molto più competitivi.

Android fa’ vedere un pò a sti signori che non è il prezzo a fare il gioiello…

AGGIORNAMENTO

Come segnalatomi, questi dovrebbero essere i prezzi riferiti ai modelli d’importazione. Per una stima più affidabile si può dare un occhiata all’Apple store francese che riporta prezzi simili a quelli di cui Jobs aveva parlato nella presentazione: 739€ per il 32GB e 629€ per il 16GB. Staremo a vedere…

Read More 4 Comments

How to: fare un viaggio all’estero con meno di 100€

17 June 2010, in Vita

Finalmente sono riuscito a prenotare la mia vacanza croata per questa estate. La mia vita (o almeno le mie vacanze) sono cambiate da quando sono venuto a conoscenza di Ryanair e delle sue mega-offerte. Una vacanza con un budget da gita di terza media? è possibile, vediamo come fare:

Read More 9 Comments

F-spot sostituito da Shotwell: gnè gnè

15 June 2010, in Linux

Notizia che da molte settimane rimbalza da un blog all’altro: F-spot sarà sostituito da Shotwell. Avete capito bene, da ora in poi appena installato ubuntu il comando non sarà più sudo apt-get remove f-spot ma sudo apt-ger remove shotwell…

vabbè.

Read More Leave a comment

Empathy: io ce l’ho integrato.

14 June 2010, in Linux

Da ieri emesene si rifiuta di partire restituendo un antipaticissimo messaggio d’errore

** (emesene:26397): CRITICAL **: menu_proxy_module_load: assertion `dbusproxy != NULL’ failed
Segmentation fault

AGGIORNAMENTO: ho risolto disinstallando unity e dando l’autoremove con i questi comandi:

sudo apt-get remove unity; sudo apt-get autoremove;

che non ho avuto ancora il tempo di sistemare, anche perché credo sia dovuto a qualche aggiornamento e spero che se ne vada da solo cosi com’è venuto. Ho colto l’occasione per provare empathy il client di messaggistica incluso (e integrato perfettamente) in Ubuntu.

Presentazioni

L’interfaccia è minimale sia nella grafica che nelle funzionalità, insomma non c’è un cavolo, ma in effetti escluso il pannello per cambiare l’avatar e il messaggio personale che sarebbe molto comodo per chi usa prevalentemente il protocollo MSN, non si sente bisogno di altro (ovviamente non c’è alcun supporto per i nick colorati di MSN plus!).

I protocolli supportati sono oltre i principali MSN e Facebook, Google Talk, IRC, Jabber e tanti altri, ma manca Skype.

Tra l’altro manca anche ogni supporto all’invio di file via MSN, anche se la voce “invio file” lascia pensare che sia supportato in qualche altro protocollo. Mancano anche il supporto per le emoticon personalizzate e ovviamente chiamate e webcam.

Read More 1 Comment

Un assaggio del futuro del web

13 June 2010, in Web

"Profondità di Campo"

E’ tempo di esami e siccome quest’anno ho intenzione di fare la persona seria tocca anche a me studiare. Il tempo per il blog come per tutto il mio tempo libero è decisamente diminuito…e allora per un pò di tempo mi limiterò a piccoli post come questo giusto per intrattenere i miei 6 cari abbonati ai feed.

Capita a volte di trovare qualche link interessanti anche sulla bacheca di facebook. E’ cosi che sono capitato su questa pagina web che propone una ventina di esperimenti con tecnologie quali html5 e css3. Alcune demo sono davvero spettacolari come ad esempio questa, o la pagina di Google che cade a pezzi :)

Le animazioni sono realizzate in flash o in javascript ed è interessante il fatto che vi sia allegato anche il codice sorgente. A quando utilizzi pratici di queste tecnologie?

Read More Leave a comment