Archive for April, 2010

GinLemon vs Google

29 April 2010, in Web

Qualche giorno fa mi è arrivata questa mail da parte di Google:

Ti scriviamo da Google per portare alla tua attenzione questa pagina:

http://www.ginlemonblog.com/come-farsi-fregare-su-ebay/

Una ricerca whois ha indicato che tu sei l’host per questa pagina.

Un utente ci ha contattati per comunicarci che il suo numero di carta di
credito è pubblicato su questa pagina. Speriamo che tu possa andare
incontro a questa persona restringendo l’accesso o rimuovendo questa
informazione dalla pagina in questione. Se decidi di rimuovere
completamente la pagina così da restituire un errore 404 tramite gli
header http, ti preghiamo di comunicarcelo così da permetterci di
rimuovere la pagina anche dall’indice di Google.

Appreziamo la tua collaborazione. Se avessi qualsiasi domanda non esitare
a contattarci.

Read More Leave a comment

Voglio brevettare i tortellini!

29 April 2010, in Android, Web

Avrete già letto in giro la notizia che HTC pagherà Microsoft per evitare che questa le faccia causa per la presunta violazione di alcuni brevetti in Android. Forse non tutti sanno cosa sono di preciso i brevetti, allora riporto un articolo di qualche anno fa di Renzo Davoli, docente presso la facoltà di informatica di bologna. E’ abbastanza lungo ma molto interessante, vi consiglio la lettura.

Da ogni buon bolognese amo i tortellini che fanno parte della nostra tradizione. Sono convinto che mia moglie riminese ami altrettanto la piadina. L’idea di tortellino e di piadina e’ nota e ogni “zdora” di certo non si mette il problema di chi possieda i diritti sull’idea del tortellino o della piadina quando prende mattarello e tagliere e si mette all’opera.

Read More Leave a comment

Global menubar. Ah, ecco.

28 April 2010, in Linux

Dobbiamo essere onesti, il mondo Mac è sempre stato portatore di grandi innovazioni, la stessa interfaccia grafica, il mouse, la tipizzazione dei file, la dockbar di cui nella sua ultima incarnazione si è fornito anche Windows, gesti del touchpad e via dicendo;
Vedo facendo un rapido sulla rete che è diventata molto popolare nelle ultime ore la Global Menubar, un clone della Mac-Bar o come stratocaster si chiama. Parliamone….

Il funzionamento è semplice e ha un suo motivo di esistere. Togliamo tutte le barre “File/Modifica/Strumenti” dalle applicazioni e mettiamole in alto nella barra di sistema, ottimo modo per fare la liposuzione alle finestre e sfruttare lo spazio bianco in cima allo schermo.

Mac Menù? no, grazie.

Il punto è, per che minchia devo arrivare in alto a sinistra dello schermo ogni volta? Magari la mia applicazioncina è li piccola piccola nell’angolo opposto…è quanto meno poco logico. E poi se io volessi agire direttamente sulla menubar di un’applicazione che non è in primo piano, dovrei prima passare a questa e poi risalire in alto. D’altra parte è anche vero che la menubar non viene utilizzata poi cosi spesso e ci sono sempre le scorciatoie da tastiera per gli amanti della velocità.

Ok mi avete scoperto, non l’ho nemmeno provata e non credo che lo farò, ho già un pannello sul mio desktop che è completamente occupato (che tra l’altro è posizionato in verticale ) e non ci tengo a mettermene un altro…ma chissà, dopotutto dicevo lo stesso della dockbar…

Read More 2 Comments

Metodo geniale per avvolgere le cuffie

26 April 2010, in Musica, Vita

Questo video mi ha cambiato la vita, un metodo semplice e geniale per tenere sempre le cuffie in ordine :)

Read More Leave a comment

Due sfondi alternativi per Ubuntu Lucid Lynx

26 April 2010, in Linux

Ubuntu 10.04 wallpaper pack

Purple sensation

Mancano solo 3 giorni al rilascio della 10.4. Nell’attesa eccovi qualche sfondo che
ho trovato in uno dei miei vagabondaggi nella rete. Non sono wallpaper rilasciati dalla comunità ufficiale, ma lavori pubblicati su DevianArt (questo spiega la qualità superiore)

Read More Leave a comment

Come Quando Fuori Piove

25 April 2010, in Linux, Windows

Il titolo non vi dice niente? È una frase che si sente a volte ai tavoli da poker usata per memorizzare le precedenze nelle carte francesi, infatti a parità di punteggio alcuni semi valgono di più, nell’ordine: Cuori Quadri Fiori Picche.

PokerTH è un gioco di poker open source disponibile per Windows, Linux e Mac Os. L’unica modalità prevista è il Texas Hold’em, la specialità più conosciuta e giocata1. Ci sono diverse possibilità di gioco, si possono infatti sfidare da due a dieci giocatori controllati dal computer, creare una partita in locale per sfidare amici sulla stessa rete oppure si può creare una partita online (o partecipare a una partita creata da altri utenti).

  1. per i novelli stiamo parlando del poker dove ci sono 2 carte per giocatore e 5 sul tavolo []
Read More Leave a comment

Microsoftizzare emesene

24 April 2010, in Linux

A mio avviso, Emesene è decisamente il miglior client MSN per ubuntu, peccato per le icone e gli smiles così gnommosi.. Fin dalla prima installazione ho provveduto a sostituire subito con quelle di Windows Live Messenger. Ecco come appare adesso!

Non venitemi a raccontare che è anti-etico, se dobbiamo copiare facciamolo bene. Il fatto è avere l’icona che conosciamo dove ci aspettiamo di trovarla serve a trovarci più ad agio. E poi ripeto sono comunque meglio di quelle di default.

Qui trovate un archivio contenente il set di smilies e icone originali, sono le stesse che vedete in queste immagini. Il mio consiglio è di sovrascrivere la cartella /usr/share/emesene con quella all’interno dell’archivio (ovviamente per farlo dovrete avere i permessi root).

Apro una piccola parentesi per i nuovi arrivati nel mondo Linux, che probabilmente non sapranno come svolgere operazioni sul file system con i permessi di root.

Read More Leave a comment

Un buon informatico non butta via mai niente

24 April 2010, in Vita

Lo vidi tra gli altri, in un negozio che non ricordo, e subito me ne innamorai. Quello sarebbe stato il mio zaino, ne ero sicurissimo…sembrava un modello diverso dagli altri…innanzittutto nn era di stoffa ma di lucente pelle nera e poi non ne avevo mai visto un uguale prima, lo presi anche se mancavano i pezzi coprietichetta sulle chiusure. Sono passati ben 9 anni, secondo mia madre era il momento di buttarlo…in effetti era un pò rovinato:

  • cerniera superiore completamente distaccata
  • cerniera inferiore parzialmente staccata
  • divisore in tela strappato (avevo dovuto tagliarlo completamente l’anno scorso perchè era diventato fastidioso)
  • pelle ormai vecchia e in qualche punto bucata
  • spugna dello schienale strappata
  • un’intero spallaccio mancante (avevo modificato lo zaino in un monospalla alla fine dell’anno per poterlo usare)

ma sopprattutto presentava un grande buco sul fondo, grande quanto il diammetro di una bottiglia d’acqua da un litro e mezzo, chissà quante cose avrò perso per questo motivo…

Read More Leave a comment

Pronti? Tutti in galera!

23 April 2010, in Vita, Web

Non so se avete notato la alquanto disomogenea distribuzione di commenti tra i post di questo piccolo Blog. Nessun post supera i 5 commenti. C’è n’è uno che è arrivato a 80. E’ l’articolo che ho scritto quando mi sono preso quella dannata fregatura sulla PS3. Cosa è successo:

Molte persone mi hanno segnalato nomi e carte di credito di altri truffatore. Tra tutti uno in particolare ha centrato l’attenzione su di se, un truffatore strano, che manda la sua carta d’identità senza troppi problemi, usa una carta di credito che è stata bloccata e adesso ne usa un’altra sempre intestata a se.

Ma poi un certo Silvio commenta reclamando di essere il vero proprietario della carta d’identità che aveva smarrito, ovviamente corredando il tutto di minacce di denuncia e querela.

Read More Leave a comment

Hydrogen, una drum-machine per Linux

22 April 2010, in Linux, Musica

Tu-pa-tutu-pa-tu-tu-pa…mai provato a comporre una traccia di batteria su tuxGuitar? Già, c’è di meglio e si chiama hydrogen, si definisce un’advanced drum machines e ciliegina sulla torta è sviluppato da un italiano, Alessandro Cominu!

Read More 1 Comment